Istituto Madonna della neve

La scuola è l’istituzione che affianca la famiglia e la sostiene nell’opera educativa a favore delle giovani generazioni e si pone come luogo formativo permanente per affrontare problematiche emergenti (vedi alcuni passi della Costituzione italiana).

Una comunità

È innanzitutto una comunità educante all’interno della quale tutte le componenti (docenti, genitori e allievi) definiscono le rispettive identità e insieme progettano percorsi di crescita umana integrale e permanente.

Una identità

La scuola trova fondamento e identità in una concezione di educazione e formazione della persona che origina dalla dimensione religiosa. È questo il livello della comprensione di sé che dà fondamento a ogni altra dimensione dell’animo, che offre la piena intelligenza dell’uomo e del cosmo.

L’uomo religioso, così come ci è stato rivelato da Gesù Cristo, incarnato, morto e risorto, è la realizzazione dell’uomo. Al di fuori di questa certezza non esiste possibilità di una reale educazione, di una apertura alla complessità misteriosa del mondo, di una orientata partecipazione alla vita sociale della comunità.

La scuola raccontata in numeri

Vi presentiamo alcuni numeri significativi che raccontano la nostra scuola

ANNI DI STORIA
+
DOCENTI
+
CLASSI
+
STUDENTI
+

GLI OBIETTIVI CHE CI SIAMO POSTI

Concorrere alla formazione dell'uomo

offrendo occasioni culturali, operative e relazionali per sviluppare tutte le potenzialità della persona;

Concorrere alla formazione del cittadino

favorendo la progressiva maturazione della coscienza di sé e promuovendo l’acquisizione di competenze per interagire con il contesto sociale con responsabilità;

Fornire strumenti e competenze

e sviluppare capacità per conoscere la realtà, contribuire all’elaborazione della cultura e progettare soluzioni per lo sviluppo del bene comune;

Favorire l'iniziativa della persona

promuovendo consapevolezza e sicurezza, per arrivare a sviluppare un progetto di vita personale.

I PASSI CHE CI HANNO CONDOTTO QUI

Fino al 1983

l’Istituto scolastico esiste come seminario minore della Provincia Veneta dei Padri Carmelitani Scalzi e la scuola (solo media) esiste come corso collaterale dell’Istituto “Padre Giulio Cazzaniga” di Rodengo Saiano.

1984

i Padri carmelitani, in collaborazione con alcuni docenti e famiglie, decidono di chiudere il seminario minore e dare vita ad Adro ad una Scuola Media Cattolica (Cod. meccanografico: BS1M004006), che prende il nome di “Madonna della Neve” per la vicinanza al Santuario Carmelitano, centro di devozione mariana noto in tutta la Lombardia. Nell’anno scolastico 2016-17 viene riconosciuta una sezione di Scuola Musicale (SMIM), unico caso in Italia per una Scuola paritaria.

1991

nasce il Liceo Scientifico (Cod. meccanografico BSPS06500N). Il crescente successo della proposta educativa rende necessario, tra il 1995 e il 1997, l’ampliamento dell’edificio scolastico. In pochi anni le iscrizioni aumentano sensibilmente: viene così aperta nel settembre del 1999 la seconda sezione del Liceo Scientifico e nell’anno 2000 nasce il Liceo Classico (Cod. meccanografico BSPC045009).

2001

A settembre dell’anno 2001 prende vita la Scuola Primaria (Cod. meccanografico BS1E017003).

2010

Nel settembre dell’anno 2010 apre il Liceo Linguistico (Cod. meccanografico BSPLLZ5006).

2018

Nel settembre dell’anno 2018, in un ottica di continua innovazione, nasce l’innovativo Liceo Classico Quadriennale (Cod. meccanografico BSPLLZ5006).